english espanol francais
Sei in: Home arrow Le news arrow HA GIA' TRE ANNI IL PROGETTO ACTIVE arrow Notizie arrow Ultime 




A.L.B.A. SOSTIENE LA CAMPAGNA
GIU' LE MANI DAI BAMBINI

Sito Ufficiale della Campagna Nazionale Giu Le Mani Dai Bambini

TUTTI |0-9 |A |B |C |D |E |F |G |H |I |J |K |L |M |N |O |P |Q |R |S |T |U |V |W |X |Y |Z

Le news Notizie Ultime

Cerca per tag : SOIA, NUTRIZIONE, PROTEINE, emicrania, mal di testa


HA GIA' TRE ANNI IL PROGETTO ACTIVE PDF Stampa E-mail
Friday 15 November 2013

Rating 0.0/5 (0 vote)

ACTIVE DOCTOR, ACTIVE PATIENT compie tre anni. Tanto è trascorso da quando, per a prima volta in Italia, sono state presentate metodiche che attualmente si stanno utilizzando negli Stati Uniti, a cura principalmente della Harvard University e del Massachusetts General Hospital. 


Grazie all’acquisizione di queste metodologie, da trasferire ai propri pazienti, il medico può disporre di un validissimo ed efficace strumento per migliorare nei suoi assistiti, tramite il movimento, il controllo metabolico e il livello di benessere.

Con la collaborazione della nostra consociata operativa ALBA AUXILIA in diverse zone d'Italia in questi anni si sono tenuti corsi ECM al fine di fornire ai partecipanti  gli strumenti per comprendere e consigliare, in maniera razionale,corretti ed appropriati livelli di attività motoria nel Paziente. Inoltre sono state efficientemente affrontate altre tematiche, come lo stato attuale delle problematiche indotte dalla mancanza di attività motoria, il coaching alimentare, l’integrazione alimentare corretta.

L'innovazione dei percorsi è stata caratterizzata dalla alta interattività dei sistemi di teachering e learning, implementando l’utilizzo di focus group territoriali.

Diverse decine di Medici si sono formate negli anni e un importante riconoscimento al percorso didattico è avvenuto a fine 2012, dove abbiamo potuto presentare i primi dati relativi al progetto

ALBA infatti, in collaborazione con Fondazione ADI e Alba Auxilia, ha presentato il PROGETTO ACTIVE al XX Congresso nazionale dei nutrizionisti clinici italiani, in programma a Firenze dall'8 al 10 novembre 2012. Il lavoro, dal titolo APPRENDERE L'ESERCIZIO PER POI PRESCRIVERLO, racchiude le risultanze delle iniziative scientifiche sulla prescrizione dell'attività motoria, secondo il concetto il concetto MEDICO ATTIVO, PAZIENTE ATTIVO - ACTIVE DOCTOR, ACTIVE PATIENT. Uno dei firmatari del lavoro è stato il Presidente della Fondazione ADI, Prof. Giuseppe Fatati.

Quali sviluppi prevediamo? Va certamente amplificato il potenziale rappresentato da nuove figure professionali (personal coach, assistenti stile di vita, istruttori), che possano contribuire all'offerta professionale di esercizio fisico/benessere, al fine di migliorare quanto, soprattutto in ambito metabolico, possiamo oggi ottenere con farmaci e, perché no, integratori alimentari.

 

Il progetto pertanto proseguirà anche nel 2013, con ulteriori innovazioni.

Ultimo aggiornamento ( Friday 15 November 2013 )
 
< Prec.   Pros. >