english espanol francais
Sei in: Home arrow Le news arrow ALBA AL CONGRESSO NAZIONALE ADI DI FIRENZE arrow Notizie arrow Ultime 




A.L.B.A. SOSTIENE LA CAMPAGNA
GIU' LE MANI DAI BAMBINI

Sito Ufficiale della Campagna Nazionale Giu Le Mani Dai Bambini

TUTTI |0-9 |A |B |C |D |E |F |G |H |I |J |K |L |M |N |O |P |Q |R |S |T |U |V |W |X |Y |Z

Le news Notizie Ultime

Cerca per tag : SOIA, NUTRIZIONE, PROTEINE, emicrania, mal di testa


ALBA AL CONGRESSO NAZIONALE ADI DI FIRENZE PDF Stampa E-mail
Monday 05 November 2012

Rating 0.0/5 (0 vote)

ALBA parteciperà con un elaborato a firma congiunta ALBA- Fondazione ADI al XX Congresso nazionale in programma a Firenze dall'8 al 10 novembre 2012. Il lavoro, dal titolo APPRENDERE L'ESERCIZIO PER POI PRESCRIVERLO, racchiude le risultanze delle iniziative scientifiche sulla prescrizione dell'attività motoria, secondo il concetto il concetto medico attivo, paziente attivo - active doctor, active patient.

Dalla fine degli anni ’90 il concetto dello sport come farmaco è stato ripetutamente proposto, ma è indubbio che i risultati fin qui ottenuti siano assai al di sotto delle aspettative. I medici, soprattutto i mmg, non hanno una conoscenza reale sulle metodiche da consigliare, sulla durata, sui “dosaggi”. Il medico dello sport, la cui importanza è cresciuta enormemente negli ultimi anni, si trova spesso “relegato”a seguire atleti o aspiranti tali, mentre il suo supporto sarebbe utilissimo per affiancare altri colleghi dell’area metabolica e cardiovascolare, consigliando protocolli di attività motoria per questo tipo di pazienti.
Nel rispetto della filosofia e della mission di ALBA, non va dimenticato inoltre il potenziale rappresentato da nuove figure professionali (personal coach, assistenti stile di vita, istruttori), che possano porsi come “ponte”fra medico ed offerta di esercizio fisico/benessere, al fine di migliorare quanto, soprattutto in ambito metabolico, possiamo oggi ottenere con farmaci e, perché no, integratori alimentari.
Al progetto, in fase attiva di sviluppo, partecipa il Prof. Fatati, già presidente ADI ed attuale Presidente della Fondazione ADI.
Fatati sta sviluppando con ALBA un percorso articolato, di tipo didattico formativo, sugli interventi complementari nella Sindrome Metabolica. Lo scorso anno si è preso in esame il ruolo della nutraceutica e nutrigenomica (
vedi).
Nel 2012, grazie anche all'apporto professionale ed umano di Fausto Di Giulio, trainer di valenza internazionale, si sono prese in esame progettualità innovative sull'approccio alla Sindrome Metabolica ottenibile attraverso l'esercizio ed il Medical fitness.
Per ALBA collaborano al progetto Francesco Fagnani, in veste di coordinamento generale,  Nicoletta Proietti, area coaching alimentare e comunicazione ai laici (suo lo schema di base di valutazione del benessere, testato già nel 2011 e nell'evento di Cento nel post sisma) e Giuseppe D'Ascenzo, responsabile dell'area cardiovascolare e della prevenzione.

PROGRAMMA ADI
Ultimo aggiornamento ( Monday 05 November 2012 )
 
< Prec.   Pros. >