english espanol francais
Sei in: Home arrow Le news arrow L'EFSA CONCLUDE LA PRIMA VALUTAZIONE DI VITAMINE E MINERALI UTILIZZATI NEGLI INTEGRATORI ALIMENTARI arrow Notizie arrow Ultime 




A.L.B.A. SOSTIENE LA CAMPAGNA
GIU' LE MANI DAI BAMBINI

Sito Ufficiale della Campagna Nazionale Giu Le Mani Dai Bambini

TUTTI |0-9 |A |B |C |D |E |F |G |H |I |J |K |L |M |N |O |P |Q |R |S |T |U |V |W |X |Y |Z

Le news Notizie Ultime

Cerca per tag : SOIA, NUTRIZIONE, PROTEINE, emicrania, mal di testa


L'EFSA CONCLUDE LA PRIMA VALUTAZIONE DI VITAMINE E MINERALI UTILIZZATI NEGLI INTEGRATORI ALIMENTARI PDF Stampa E-mail
Monday 14 September 2009

Rating 0.0/5 (0 vote)

 L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha completato la prima valutazione a livello europeo delle sostanze utilizzate come fonti di vitamine e minerali negli integratori alimentari presenti sul mercato nell'Unione europea.

A partire dal 2005 l'EFSA ha esaminato 533 richieste di autorizzazione relative a 344 diverse sostanze. Le valutazioni sono state basate sui dati scientifici forniti dai produttori di integratori alimentari volti a dimostrare la sicurezza di tali fonti nutrizionali e la portata del loro assorbimento nell’organismo, ovvero la loro biodisponibilità.
186 richieste sono state ritirate dai produttori stessi in diverse fasi del processo di valutazione, e per circa la metà delle restanti richieste le prove scientifiche ricevute dall'EFSA non erano sufficienti a completare la valutazione. Infine, per 39 richieste di autorizzazione sono stati identificati possibili problemi di sicurezza alimentare.

John-Christian Larsen -presidente del gruppo di esperti scientifici dell'EFSA sugli additivi alimentari e sulle fonti alimentari aggiunte agli alimenti (gruppo ANS)- ha dichiarato: “Milioni di persone in Europa assumono con regolarità integratori alimentari come supplementi alla loro dieta; il lavoro dei nostri esperti contribuirà ad assicurare che le fonti di vitamine e minerali utilizzate negli integratori alimentari venduti nell’UE siano sicure e forniscano effettivamente tali sostanze all’organismo”.

“Il completamento di questo ingente progetto di lavoro entro gli stretti termini concordati con la Commissione europea è un traguardo importante per il lavoro dell'EFSA nell'ambito della tutela del consumatore. Rappresenta un risultato significativo, in particolare per il gruppo ANS, e vorrei ringraziare tutti gli scienziati coinvolti per il loro prezioso contributo” - ha concluso Larsen.

Gli integratori alimentari sono fonti concentrate di sostanze nutrienti o altre sostanze aventi un effetto nutrizionale o fisiologico, il cui scopo consiste nell'integrare la normale dieta. Fra le sostanze valutate dall'EFSA vi sono ad esempio il nitrato di cromo, utilizzato negli integratori alimentari come fonte di cromo, e il lievito arricchito di vitamina B12, utilizzato negli integratori come fonte di vitamina B12.

La direttiva dell'Unione europea 2002/46/CE specifica che dal 1 gennaio 2010 potranno continuare a essere utilizzate negli integratori alimentari solo quelle fonti nutrizionali la cui sicurezza e biodisponibilità siano state valutate dall'EFSA; queste saranno incluse nell’elenco allegato alla direttiva stessa.

Per saperne di più:

Orotic acid salts as sources of orotic acid and various minerals added for nutritional purposes to food supplements

Food supplements topic- directive 2002/46/EC

Ultimo aggiornamento ( Wednesday 10 March 2010 )
 
< Prec.   Pros. >