english espanol francais
Sei in: Home arrow Le news arrow PSORIASI, LA DISTROFIA DELLE UNGHIE PREDICE L'ARTRITE PSORIASICA arrow Notizie arrow Ultime 




A.L.B.A. SOSTIENE LA CAMPAGNA
GIU' LE MANI DAI BAMBINI

Sito Ufficiale della Campagna Nazionale Giu Le Mani Dai Bambini

TUTTI |0-9 |A |B |C |D |E |F |G |H |I |J |K |L |M |N |O |P |Q |R |S |T |U |V |W |X |Y |Z

Le news Notizie Ultime

Cerca per tag : SOIA, NUTRIZIONE, PROTEINE, emicrania, mal di testa


PSORIASI, LA DISTROFIA DELLE UNGHIE PREDICE L'ARTRITE PSORIASICA PDF Stampa E-mail
Friday 13 March 2009

Rating 0.0/5 (0 vote)

E' questa la conclusione di uno studio apparso sul numero 61 di Arthritis Rheum, relativamente alla Psoriasi. Le cause di questa malattia sono ancora oggi sconosciute.


Partendo dall’esistenza, ormai ampiamente documentata di fattori ereditari, o comunque genetici, si sta facendo strada tra gli studiosi una teoria, ancora da confermare, riguardo l’eziopatogenesi (l'origine e i meccanismi determinanti la patologia), secondo la quale infezioni di tipo virale, attiverebbero i geni in causa (circa una ventina), con successiva stimolazione dell’attività dei cheratinociti e manifestazione della sintomatologia; altro meccanismo ipotizzato porterebbe ad una destabilizzazione del sistema immunitario di difesa, che non essendo più in grado di riconoscere alcune cellule dell’organismo, diventerebbero incapace di mantenere sopita la patologia latente. Questo suggerirebbe una natura autoimmune della psoriasi.
Fino ad oggi, quindi, non possiamo parlare di vere e proprie cause ma di fattori scatenanti. Consideriamone alcuni.
Fattori emotivi che generano stress: sono ritenuti importanti nel condizionare la storia della malattia. Negli individui predisposti qualsiasi evento psicoemotivo di un certo rilievo può peggiorare la malattia o addirittura renderne manifesti i sintomi, fino ad allora sopiti.
Traumi: meccanici (abrasioni, grattamenti, iniezioni, punture d’insetto, tatuaggi e così via), fisici (basse temperature), chimici (contatto con sostanze irritative) o di altra natura, sono riconosciuti come responsabili del "fenomeno di Koebner", ossia della comparsa di lesioni psoriasiche, anche a distanza di tempo, su cute apparentemente sana. In genere il sole e il clima caldo migliorano la psoriasi, talvolta però si assiste a peggioramenti, a seguito dell’esposizione ai raggi ultravioletti, soprattutto in soggetti fotosensibili con pelle chiara.
Farmaci quali litio (antidepressivo), beta-bloccanti (antiipertensivi), antimalarici, l'indometacina, salicilati, composti iodati possono agire da fattori scatenanti, mentre gli steroidi assunti per via sistemica o locale possono indurre una eruzione psoriasica acuta al momento della sospensione o riduzione del dosaggio.
Fattori ormonali: la comparsa di psoriasi o una sua esacerbazione sono state riscontrate in corrispondenza di fasi particolari della vita dell’individuo, come la pubertà e la menopausa, prospettando così un rapporto con il decorso della malattia.
Disequilibri metabolici: uno stato di ipocalcemia (carenza di calcio nel sangue) determinato da diverse cause, compresa la dialisi, è spesso considerato fattore di peggioramento della psoriasi.
Alimentazione ed errati stili di vita: anche se non è ancora stata dimostrata sicuramente una relazione diretta di alcol e fumo con lo scatenamento della psoriasi, i pazienti affetti da forme gravi di malattia sono spesso consumatori di bevande alcoliche e forti fumatori, inoltre seguono una dieta particolarmente ricca di proteine di origine animale.
Meno del 10 percento dei pazienti con psoriasi sviluppa artrite psoriatica nell'arco della vita: i fattori predittivi della comparsa di questa complicazione a livello clinico comprendono il coinvolgimento di unghie, cuoio capelluto e zona perianale. Ciò è stato accertato tramite uno studio retrospettivo, e quindi non sono stati inclusi i casi di artrite clinicamente non rilevati che non sono mai giunti all'attenzione del medico oppure in cui l'artrite non è mai stata ricercata. Il solo modo di definire la vera incidenza dell'artrite psoriatica nei pazienti con psoriasi è lo screening prospettico continuo di tutti i casi di artrite infiammatoria per diversi anni. Bisogna comunque tenere conto del fatto che l'interessamento di alcune zone è predittivo della comparsa dell'artrite, ed in caso è opportuno richiedere una visita reumatologica.
Ultimo aggiornamento ( Wednesday 10 March 2010 )
 
< Prec.   Pros. >